Lana, salute, effetti benefici della lana naturale, batuffoli di lana

Curare, lenire, guarire

Le forze della natura sono misteriose. Riescono sempre a sorprenderci – così come avviene per la lana.
“Una manciata di lana di pecora equivale alla metà dei rimedi nell’armadietto dei farmaci!”
Questo detto popolare riassume tutto ciò che la pura lana vergine può significare per la nostra salute:

  • Un’imbottitura eccezionale per assicurare il calore, come solo la natura ha potuto creare: le proprietà termiche della lana racchiudono energie particolari, in grado di attivare le forze autoriparatrici del corpo. In presenza di mal di schiena, lombaggine, emicrania, dolori cervicali, reumatismi, ecc. la lana di pecora trova impiego come trattamento di automedicazione dolce e naturale.
  • La pelle la percepisce, il corpo ringrazia: il tessuto della lana è composto per l’80% da aria. Le fibre sono costantemente in movimento e operano un delicato massaggio. Ciò è salutare per la pelle che, ricevendo migliore irrorazione, respira anche meglio. Nuove energie vengono risvegliate. Possiamo così godere di una rilassante sensazione di benessere.
  • La lana non trattata è terapeutica: tale effetto le deriva dal grasso della lana, una fonte ineguagliabile di salute. La sua composizione è molto simile al grasso naturale della nostra pelle: esso depura, disintossica, respinge i germi. Sudore e umidità rimangono intrappolati. Per questo motivo il grasso della lana e la sostanza cerosa da essa ottenuta, la lanolina, sono utili per lenire le infiammazioni della pelle.

Sin dai tempi più remoti la lana è stata impiegata per la protezione del corpo: protezione dal freddo pungente, dal caldo torrido, dalla pioggia, dall’umidità e come protezione per le ferite. In altre parole, a salvaguardia dell’elemento più prezioso per gli uomini, la salute.